Glossario enologico

 
Termine Definizione

Soffice

E' un vino che da al palato la stessa sensazione che si ha al tatto maneggiando una stoffa morbida, vino con eccellente equilibrio tra alcol e acidità, non eccessivamente tannico e con un alto contenuto di glicerina naturale.

Sofisticazione

Aggiunta di zucchero al mosto di fermentazione.

Solera

Metodo di origini spagnole, adottato in Italia per la produzione del Marsala, una volta conciati e fortificati con il sifone (aggiunta di mosto cotto concentrato) i vini vengono fatti maturare in botte di rovere lasciati in ambienti aperti e ventilati, in modo che il calore del sole aiuti la maturazione, l'affinamento avviene poi con una lenta refrigerazione.

Solfitazione

Trattamento del mosto con anidride solforosa per impedire l'inizio della fermentazione.

Sostituzioni

Vendita di vino comune con etichette di prodotti pregiati.

Spesso

Vino con un eccesso di tannino, può essere detto anche aspro o angoloso.

Speziato

Vino dal profumo che ricorda le spezie.

Speziato

Vino con profumi che ricordano le spezie.

Spillatura

Operazione di Tiraggio del vino nuovo dalla botte o dal tino per separarlo dai depositi o fecce.

Spogliato

Dopo che i depositi si sono adagiati sul fondo ed il vino è divenuto chiaro, allora viene detto spogliato.

Spremitura

Nella vinificazione in bianco , il mosto di spremitura è quello estratto dalle uve torchiate, dopo che sono state separate dal mosto di goccia, nella vinificazione in rosso è quello che si estrae dalle vinacce fermentate passate al torchio dopo aver tirato il vino di goccia.

Spumante

Vino sottoposto ad una rifermentazione che può avvenire in grandi recipienti (Metodo Charmat) o in bottiglia (Metodo classico o Champenois) cosi da assumere la "presa di spuma" che consiste nello sviluppo di anidride carbonica ad una pressione di almeno 5 atmosfere. Possono essere bianchi, rosati ma anche rossi. In base alla presenza o meno di zuccheri, si ha il tipo amabile, semi - secco (demi - sec), secco (brut, extra - brut).

Spunto

Eccesso di componenti volatili sgradevoli, come l'aldeide acetica.

Spunto

eccesso di componenti volatili sgradevoli (comincia a ricordare quello dell'aceto)

Squilibrato

Vino che non ha un buon equilibrio di aromi e sapori.

Indietro Pagina precedente 1 2 3 Pagina Successiva Avanti
Trovate 39 rispondenze. Pagina 2 di 3 totali.